Medicina Estetica

Medicina Estetica

“(…) l’Uomo è sano quando è in armonia con le differenti fasi della vita, con il proprio inserimento sociale ed ambientale. Tale intuizione è scaturita da una concezione filosofica di un uomo integrale, la cui globalità va promossa, difesa e valorizzata (…)”. Questa è la definizione di Medicina Estetica del Professor Carlo Alberto Bartoletti Presidente e Fondatore, nel 1975, della SIME (Società Italiana di Medicina Estetica).

La Medicina Estetica ha quindi il fine di promuovere il benessere psicofisico dell’individuo, migliorando la qualità della vita di chi soffre un disagio dovuto ad un inestetismo.

L’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), infatti, ha recentemente esteso il concetto di salute, definendola come il completo benessere psicofisico della persona. Si riconosce quindi anche l’importanza del raggiungimento della piena accettazione del proprio aspetto fisico.

A differenze della chirurgia plastica, non prevede interventi invasivi, ma cambiamenti dolci e non chirurgici.

Il dermatologo che intende soddisfare le richieste di natura estetica deve conoscere sia le problematiche ormonali e metaboliche tipiche dell’invecchiamento generale sia i processi fisiopatologici peculiari della pelle.

La Dott.ssa Ramona Zanniello, effettua nei suoi studi una Prima Visita di valutazione. Si programma così il trattamento più adatto al tipo di pelle ed al risultato finale che si vuole ottenere, puntando a migliorare il vostro aspetto in modo armonico e naturale.